Vittoria in casa per Bragalini nel Summer Eagle del Borgotrebbia

Nel Trofeo Summer Eagle è andata in scena la competizione dedicata ai quarta categoria nella limitazione 4 punto 3.

Cinquantaquattro gli atleti si sono dati battaglia sui campi dell’A.T. Borgotrebbia con un tabellone iniziale, tutto dedicato ai 4N.C., da cui si sono qualificati 6 giocatori: PollastriEspositoArdigaVenezianiDe Seta e Balsano. Di questi i migliori sono stati Pollastri ed Esposito che non si sono accontentati del passaggio al tabellone cadetto ma hanno incasellato un altro paio di vittorie ciascuno, prima di cedere non senza lottare: Filippo Nocilli (4.4) vs Fabio Esposito 6/2 5/7 10/2 e Claudio Orsi (4.4) vs Marcello Pollastri 7/6 7/6.

I protagonisti assoluti sono però stati indubbiamente i 4.3; il cremonese Flavio Pari e il giocatore di casa Ivan Bragalini, quest’ultimo vincitore del torneo in una finale portata nettamente a casa per 6/1 6/3.

Bragalini, esperto giocatore over 50, ha avuto un percorso netto in cui non ha mai perso un set. Ben alta storia per Flavio Pari che meritevolmente è giunto alla finale collezionando tutte partite finite al super tie-break. In tutto quattro.

A dirigere il torneo e complimentarsi durante le premiazioni il giudice arbitro Paolo Corvi e Andrea Ghelfi che hanno saputo egregiamente organizzare la manifestazione.